deutsch

(E)stateZusammen – workshop estivo per ragazzi e ragazze

Agli studenti di quarta e quinta viene data la possibilità di partecipare al workshop organizzato dall’ufficio VIAVAI, Scambi giovanili italo-tedeschi, su tematiche legate alla discriminazione e alla prevenzione dell’estremismo, che si terrà a Colonia dal 7 al 10 luglio 2022.
Sono ammessi alla selezione i giovani di età compresa tra i 17 ed i 25 anni e con un livello di lingua tedesca pari almeno al B1 del QCER. I costi di soggiorno per 4 giorni e 3 notti saranno interamente a carico degli enti organizzatori, mentre i costi di  viaggio verranno rimborsati fino ad un massimo di 150 euro. Si precisa che per quanto riguarda le normative COVID, i candidati dovranno attenersi a quanto indicato dall’ente organizzatore e che il viaggio per/da Colonia dovrà essere organizzato in forma autonoma.
Per candidarsi gli interessati dovranno compilare, entro e non oltre il 15 aprile 2022, il modulo online reperibile sul sito dell’Ufficio VIAVAI

Per ulteriori informazioni si prega di scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure di fare riferimento all’Ufficio programmazione e organizzazione dell’istruzione nella persona della prof.ssa Ilenia Valle (tel. 0461-496965, email  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

 

BORSA DI STUDIO LITERATUR-DUO-LETTERARIO

Il progetto “Literatur-DUO-letterario” realizzato dalla Fondazione Heinemann con il patrocinio dell’ufficio VIAVAI, Scambi giovanili italo-tedeschi è rivolto a studenti e studentesse dai 14 anni in su frequentanti le scuole in Italia o in Germania, che amano scrivere racconti brevi.

Le modalità di partecipazione al programma, gli obiettivi del progetto, il calendario delle attività previste e le eventuali competenze linguistiche necessarie sono reperibili qui.

Gli alunni e le alunne interessati al progetto dovranno presentare la loro candidatura secondo le modalità indicate dalla Fondazione Heinemann entro e non oltre il 30 aprile 2022. Qualora selezionati, i candidati verranno abbinati ad un partner tedesco. Inoltre, riceveranno una borsa di studio di 500 euro per la traduzione dal tedesco all’italiano del racconto breve scritto dal partner e per la cessione del diritto di pubblicazione di entrambe le versioni, tedesca e italiana, del proprio racconto in un’antologia redatta dalla Fondazione Heinemann.

Per ulteriori informazioni si prega di fare riferimento all’Ufficio programmazione e organizzazione dell’istruzione nella persona della prof.ssa Ilenia Valle (tel. 0461-496965, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

 

EUROPEAN TALENT SCHOOL

Anche quest’anno l’ ARGE ALP e l'Istituto Fraunhofer di Monaco di Baviera organizzano un workshop online il 13 ed il 14 maggio. Il percorso di formazione, dal titolo “European Talent School”, si rivolge a studenti e studentesse dell’area alpina dalla classe 2a alla classe 5° della scuola secondaria di secondo grado, con una buona conoscenza del tedesco (minimo livello B1) e particolarmente interessati a discipline scientifiche e tecniche. Durante il corso, le studentesse e gli studenti selezionati, supportati da esperti dell’Istituto Fraunhofer, impareranno a lavorare in modo pratico ed autonomo, a fare esperimenti ed a discutere di tematiche che riguardano la tutela ambientale, la matematica e l’informatica. La quota di partecipazione ammonta a € 15.

Il programma e tutte le informazioni di carattere organizzativo si trovano accedendo a questo sito

Gli studenti e le studentesse che vogliono partecipare al percorso formativo devono compilare il modulo di iscrizione entro e non oltre il 22 aprile accedendo a questo sito

Si coglie l’occasione per anticipare che nel mese di maggio verrà data comunicazione di un percorso di formazione analogo organizzato anche in questo caso dall’ARGE ALP e dall’istituto Fraunhofer. Per questo corso, che si svolgerà in Austria e che avrà una durata di quattro giorni, è prevista la partecipazione in presenza.

 

Per ulteriori informazioni si prega di fare riferimento all’Ufficio programmazione e organizzazione dell’istruzione nella persona della prof.ssa Ilenia Valle (tel. 0461-496965, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Wind Speed & direction

Wind Speed & Direction

caso di studio 4B Automazione

 

scopri di più -> Wind Speed & Direction

La classe 4B Automazione ha realizzato nel corso del suo caso di studio 2021/2022 un misuratore di velocità e direzione del vento che misura in tempo reale le condizioni del vento sul nostro Istituto.
Gli strumenti inseriti nella pagina ricevono i dati realmente misurati dalla stazione di rilevamento e li invia tramite un sistema automatizzato ad un server e in seguito alla pagina web sotto forma di questi due indicatori. I valori indicati sono continuamente aggiornati e dal sistema automatico e danno informazioni precise sulla velocità del vento in km/h e la direzione del vento in gradi.

 

M'illumino di meno

M'illumino di meno

L'Istituto Floriani partecipa all'iniziativa sottolineando la grave situazione attuale relativa all'approvvigionamento energetico del nostro Paese, dovuto oggi alle pericolose crisi internazionali, e l'importanza della sostenibilità

Tutti possiamo contribuire in molti gesti quotidiani per ridurre i consumi dell’energia OGNI GIORNO, e non solo oggi.

maturita

Maturità 2022

Riferimenti normativi esame di Stato 2022

 

Ordinanza ministeriale N.65  
Griglia valutazione colloquio 2022  
DM 2019 per valutazione italiano  
Seconda prova scritta Istituti tecnici  
Chiarimenti per formulazione seconda prova scritta  
Quadri riferimento seconda prova  
AFM   
AUTOMAZIONE  
CATL  
CATR  
RIM  
ELETTROTECNICA  
TURISMO  

 

In allegato i documenti di classe

mano ucraina

Raccolta di beni di prima necessità per l'Ucraina

Il nostro Istituto vuole contribuire concretamente ad aiutare il popolo ucraino raccogliendo il materiale espressamente richiesto per fronteggiare l’emergenza.
Fino a venerdì 11 marzo sarà possibile depositare, negli scatoloni posizionati presso la portineria, il materiale di seguito elencato:

  • disinfettanti per ferite
  • lacci emostatici
  • spray per ustioni
  • bende e garze
  • antipiretici
  • antinfluenzale
  • antidolorifici
  • antinfiammatori
  • calmanti
  • antibiotici
  • ghiaccio istantaneo
  • guanti monouso chirurgici
  • siringhe
  • flebo e flebo per trasfusioni di sangue
  • vitamine
  • pannolini per bambini, assorbenti per donna e pannoloni per incontinenti (varie misure)
  • scotch blu, giallo e verde
  • tappetini impermeabili tipo yoga
  • calzini invernali
  • sacchi a pelo
  • torce elettriche
  • generi alimentari a lunga conservazione

Quanto raccolto sarà consegnato all’ Associazione Culturale degli Ucraini in Trentino RASOM che provvederà a portarlo a destinazione.
Ogni contributo, piccolo o grande che sia, è un segno importante di umanità e partecipazione.

Sottocategorie

L’Albo pretorio è stato, finora, un luogo fisico, (una stanza, l’androne o il corridoio) nei Plessi dell’Istituzione scolastica, dove la scuola affiggeva ogni atto, documento o avviso che doveva essere reso pubblico, cioè diffuso, e portato a conoscenza di tutti i cittadini. Il motivo dell’esistenza dell’Albo Pretorio è proprio quello di rendere pubblico tutto quello che la pubblica amministrazione decide, contribuendo a rendere “trasparente” l’azione della pubblica amministrazione. In molti casi un atto della pubblica amministrazione non ha efficacia, cioè non ha validità legale, se non è pubblico o affisso in un luogo pubblico (appunto, l’albo pretorio). Da gennaio 2011 l’albo pretorio si trasforma e diventa “virtuale” Tutti i documenti e gli atti che devono essere divulgati/diffusi sono resi pubblici tramite Internet mentre la stanza delle “affissioni” ha chiuso per sempre. Le regole con le quali funziona l’albo pretorio non cambiano, rimangono invariate. Cambia lo strumento: al posto del documento stampato e affisso nella stanza dell’albo pretorio c’è la pagina dedicata sul nostro sito.

 

  aquafil

 

DANA


  CR Altogarda Rovereto

 

Fondazione CARITRO

 

comune riva

Comune Riva del Garda