NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Soddisfazioni per gli atleti del Floriani che hanno ottenuto ottimi risultati in diverse discipline.

Nella PALLAVOLO SCHOOL la categoria allieve si aggiudica la medaglia d’oro alle finali provinciali tenutesi a Trento mercoledì 12 febbraio u.s. con: Camilla Merighi, Valentina Ferraglia, Carlotta Travaglia, Emilia Tonoli, Laila Carissimi, Eleonora Turrini, Elena Mezzi e Alina Girardi.

Gli allievi invece si aggiudicano il secondo posto combattendo contro il Fontana. I nostri atleti sono stati: Matteo Sala, Leonardo Bassetti, Lorenzo Fede, Stefano Crosina, Francesco Caruffo, Tommaso Tutolo, Amir Belcaid, Marko Martinovic, Andrea Baresi e Matteo Trupia.

Gli juniores composti da una squadra mista per genere non sono arrivati sul podio ma il loro impegno, atteggiamento positivo e grinta sono stati da medaglia d’oro! Grazie a: Lorenzo Abbà, Martina Zagonel, Eleonora Lotti, Alessandra Righi, Irene Calcari, Camilla Chincarini, Lorenzo e Leonardo Adami, Federico Turrini, Mattia Messina e Giulia Cis.

Nello SCI NORDICO alle finali provinciali svoltesi a San Giacomo di Brentonico il 17 febbraio u.s. categoria allievi conquistiamo il secondo posto con Francesco Flessati e il terzo posto con Lorenzo Rech.

IMG 20200228 WA0024

IMG 20200228 WA0021

IMG 20200228 WA0022

IMG 20200228 WA0023

 

Martedì 21 gennaio le classi quinte C.A.T. dell’I.T.E.T. G. Floriani di Riva del Garda, formate dagli studenti Andreoli Luca, Angelini Leonardo, Bailoni Nicolò, Battaini Riccardo, Bircaj Arion, Bonazza Elena, Bortoli Riccarda, Cattoi Andrea, Chemasi Kevin, Cominziolli Alessandro, Ferretti Alessandro, Festi Giulia, Girardi Alessia, Ilardo Alessandro, Mancini Lorenzo, Messina Mattia, Modena Alberto, Montagni Giordano, Pitisano Francesco, Porzezinski Jacub, Rosà Francesca, Santoni Giada e accompagnati dagli insegnanti Donatella de Bonetti e Mirco Partacini, si sono recate a visitare il cantiere per il nuovo collegamento viario tra Rovereto ed il Basso Sarca.

La visita, preparata in classe dal prof. Bertaboni con l’illustrazione del Piano di Mobilità Territoriale, è stata gestita dal geom. Franco Micheli (Coordinatore per la Sicurezza in fase di Esecuzione) ed ha visto impegnati i tecnici della P.A.T., l’ing. Carlo Benigni, il geologo Paolo Campedel e i responsabili della ditta appaltatrice S.A.C.. Questi nella prima parte della mattinata hanno illustrato agli studenti le caratteristiche principali del tunnel e le modalità di esecuzione degli scavi; sono stati analizzati, inoltre, i sistemi di sicurezza attivi e passivi per la costruzione della galleria, le modalità di gestione per ridurre al massimo eventi indesiderati e per far fronte a eventuali problemi dovuti a essi.

Nella seconda parte hanno accompagnato i ragazzi a visitare fisicamente il tunnel, percorrendolo per qualche metro, per far vedere da vicino quanto condiviso prima.

 

L’Istituto “G.Floriani” è stato premiato al concorso “Believe in a better Future” progetto promosso da Klimahouse 2020 for Schools e dalla Fiera di Bolzano.

Agli studenti venivano chieste soluzioni innovative sul costruire bene, sul risparmio energetico, su materiali e tecnologie nuove ed il lavoro è stato presentato in occasione della recente Fiera “Casa Clima”.

Il progetto presentato è stato realizzato sotto la guida del professor Walter Flaim ed ha visto coinvolti cinque alunni delle classi 5^ CATR ( Costruzioni Ambiente Territorio) e CATL ( Tecnologie del Legno): Francesca Rosà, Giada Santoni, Alessia Girardi, Leonardo Angelini, Mattia Messina.

Titolo del lavoro “Moduli Architettonici Bioedili”: si è partiti dalla visione architettonica di un piccolo edificio per arrivare alla visione energ-Etica con un sistema di riscaldamento fossil-free.

Grande soddisfazione per il premio ricevuto che è da considerarsi quale elemento di stimolo per continuare ad offrire un percorso formativo valido ed in linea con le richieste di una nuova architettura rispettosa dell’ambiente, come la “believe in a better future”.

Il nostro Istituto si muove da tempo, nel campo della didattica, nella proposta di un’architettura bio-edile; il fatto di essere stati premiati nel contesto di una fiera specializzata e di riferimento per chi lavora nel settore di edifici a basso consumo, avvalora le scelte didattiche effettuate negli anni scorsi.

 

 

klimahouse studenti premiazione 2

 

Patentino di Robotica Comau

Un gruppo di sedici studenti delle classi 4^ e 5^ dell’indirizzo Elettrotecnica ed Automazione, dopo aver frequentato dei corsi in Istituto tenuti da alcuni docenti, ha conseguito il patentino di Robotica della Comau (azienda del Gruppo FCA) presso la Pearson Place di Sarmeola di Rubano (Pd). Cinque di questi studenti hanno raggiunto risultati ottimi , ottenendo un punteggio superiore a 90/100.

Gli studenti partecipanti, dopo un esame di 8 ore, che li ha visti impegnati in diverse prove, una scritta, una simulata al computer ed un’altra pratica sul robot, hanno dovuto far compiere al braccio robotico dei movimenti precisi richiesti nei processi di lavorazione.

Tale attività rientra nell'ambito di uno dei “Progetti eccellenza”, una importante modalità finalizzata a far conseguire a studenti meritevoli una certificazione molto richiesta soprattutto per l’inserimento nel mondo del lavoro.

 

IMG 20200122 113314 2

Note legali         Privacy policy     Cookie policy